Macron
Banco Popolare
Adm
Esseco
Igor
Hydroplast
09Ottobre

SERIE B: NOVARA 36 - SONDRIO 31

Un bis sofferto.

Il Novara concede il bis sul terreno casalingo del Laurenti gremito da un numeroso pubblico. Bella giornata di sole , leggero vento , campo non ancora in perfette condizioni. Squadre ben disposte al gioco e a dare spettacolo : Novara  ancorato alla possanza del pack e al piede di Vacaru jr. , mentre gli ospiti sembrano più propensi al gioco multifase sostenuto da un pacchetto di mischia che solo a tratti regge il confronto con i dirimpettai azzurri.  Ne nasce un incontro equilibrato  nel primo tempo e poi  un secondo tempo scintillante e ricco di colpi di scena con il Novara che opera una rimonta entusiasmante aggiudicandosi l’incontro. Ma andiamo con ordine.

Categorie: Prima squadra

02Ottobre

SERIE B 1^ GIORNATA : BERGAMO 12 - NOVARA 30

Regalo di nozze.

La squadra omaggia di un prezioso regalo di matrimonio capitan Fadda , convolato a giuste nozze proprio il giorno di vigilia , espugnando il campo di Bergamo al termine di un incontro in cui ha nettamente prevalso la forza e il peso del pack novarese che ha annichilito i propri dirimpettai togliendo loro le cartucce per innescare il proprio reparto arretrato , l’unico in grado di impensierire la difesa azzurra. Risultato : bonus offensivo , 5 punti  e primo posto in classifica con le altre vincenti al primo turno: meglio di così !

07Maggio

UNION 0 - NOVARA 44 .

Grande Slam !

E’ il Grande Slam dunque! Con la vittoria di oggi riportata in quel di San Remo contro la Union, il Novara saluta la serie C1 e si presenta alla serie superiore con un record assoluto : aver conquistato la promozione vincendo tutte le partite , senza lasciare alcun punto di bonus agli avversari. Questa impresa si ricollega idealmente a quella che, nel campionato di serie C2 del 1983/1984, il Rugby Novara dei vari Simonini, Ferrari, Gioffrè , Barbero portò a termine centrando la promozione in C1 con una serie di 9 vittorie consecutive e un pareggio. Anche allora la squadra dominò gli avversari grazie allo strapotere fisico del pacchetto di mischia, sicuramente al di sopra degli 800 chili di peso complessivo. I fratelli Loretti , colonna portante dell’attuale ARN , sono gli eredi naturali degli illustri fratelli Portelli e Peroni che seguono ancora appassionatamente le partite interne della squadra. Fatto un po’ di amarcord , passiamo alla cronaca.

Categorie: Prima squadra

[12 3 4 5  >>